Porsche Taycan, più autonomia e connettività per il restyling del 2022


Con l’uscita ormai imminente del modello 2022 di Porsche Taycan e Taycan Turismo, la casa di Stoccarda sviluppa ulteriormente la propria tecnologia di bordo con l’integrazione dei sistemi Android Auto ed Apple Car Play nel software Porsche Communication Management (PCM). Per la prima volta, inoltre, sarà presente il Remote Park Assist, che permette di gestire il parcheggio della vettura con l’utilizzo di uno smartphone.

Per quanto riguarda l’assistente vocale “Voice Pilot”, comparso per la prima volta nella Cayenne del 2017, l’ampliamento dell’intelligenza artificiale consente di comunicare in maniera più semplice con il sistema di navigazione satellitare, che calcola più rapidamente il percorso, facilita la ricerca online di punti di interesse e visualizza le relative informazioni in modo chiaro. Anche il layout e il sistema operativo sono stati rinnovati: si passa da tre a cinque opzioni di menu sul lato sinistro del display principale, mentre le icone possono essere disposte individualmente.

L’innovativo Remote Park Assist permette di controllare a distanza le manovre di parcheggio via smartphone, con la presenza del conducente a bordo non richiesta. Il controllo automatico è possibile sia per parcheggi esterni, a spina di pesce o paralleli, che per garage. Il sistema rileva automaticamente gli spazi di parcheggio e li misura utilizzando i sensori a ultrasuoni e i sistemi di telecamere del veicolo. Una volta prese le misure, il guidatore può avviare il processo di parking via l’app Porsche Connect e poi scendere dal veicolo. È possibile monitorare continuamente la situazione di posteggio tenendo premuto un pulsante sull’interfaccia dell’app dello smartphone. La funzione Remote Park Assist assume in modo indipendente lo sterzo e il controllo dei movimenti di marcia avanti e retromarcia del veicolo. Rilasciando il tasto, la Taycan interrompe immediatamente la manovra di parcheggio.

porsche taycan (2)

La nuova Porsche Taycan è un concentrato di tecnologia e connettività

La nuova versione di Taycan, sul mercato a partire da 90.000 euro, è totalmente in versione elettrica e può contare sull’accesso ai punti di ricarica di numerose reti, in tutto il mondo, con pagamento gestito direttamente da Porsche. Attualmente sono presenti quasi 200.000 punti di ricarica in più di 20 paesi in tutta Europa, incluse quasi 6.500 stazioni di ricarica da 50 kW o maggiori.

Taycan è una delle vetture di maggior successo nell’ultima annata di Porsche. Le immatricolazioni nei primi sei mesi del 2021 si stabilizzano attorno a 20.000 veicoli consegnati nei primi sei mesi del 2021: i dati di vendita sono quindi alla pari con quelli del modello di Porsche per eccellenza, il 911.



Source link

Be the first to comment

Leave a Reply